Le opere in concorso per le sezioni “Cortometraggi” e “Film d’artista”

Dopo una attenta e accurata visione di oltre 250 opere di ottimo livello, ricevute da artist* che si sono misurat* con una nicchia culturale crossmediale, che al Sud non ha festival che le portino in sala e al pubblico e che conferma il riconoscimento di The Next Generation come festival giovane e innovativo, capace di integrare le arti visive, la direzione artistica composta da Tita Tummillo e velia Polito ha selezionato le 21 opere in concorso per l’edizione 2020 dedicata al tema “Untitled”.

Le opere in concorso saranno valutate dalla giuria di esperti e verranno proiettate in sala durante le giornate del festival che si terrà a Bari dal 18 al 20 novembre.

SEZIONE CORTOMETRAGGI
  • L’alleato (The Ally) di Elio Di Pace (16’ 26”)
  • L’Oro di Famiglia (The Family Gold) di Emanuele Pisano (15’)
  • Schiavonea di Natalino Zangaro (15’)
  • The Oceans are the Real Continents di Tommaso Santambrogio (20’)
  • Inverno (Timo’s Winter) di Giulio Mastromauro (16’21”)
  • Oltre il fiume (Beyond the River) di Luca Zambolin (15’)
  • Male Fadàu di Matteo Incollu (20’)
  • Giusto il tempo per una sigaretta (End of September) di Valentina Casadei (14’59”)
  • Finis Terrae di Tommaso Frangini 17’30”
  • Bautismo di Mauro Vecchi (18’14”)
SEZIONE FILM D’ARTISTA
  • Formosus – The Journey to Salvation di Massimiliano Cosi (15’30”)
  • Illusione di Lorenzo Quagliozzi (15’)
  • Parking Paradise di Furio Ganz (23’25”)
  • The Almanac – 12 Months’ Allegories di Pasquale D’Amico (23’35”)
  • Some Body di Francesco Puppini e Matteo Palmas (2’38”)
  • Sotto lo stesso sole di Cristina D’Eredità e Mariantonietta Bagliato (12’22”)
  • 37,5+ (trentasette emmezzo più) di Guido Balzani, Andrea Ceresa, Martina Sara D’Alessio (6’)
  • Ossi di Mattia Parisotto (15’)
  • Audition for a New Family di Carolina Cappelli (13’20”)
  • Demiurgós di Brando Gallo (2’23”)
  • Trust Me With Your Full Weight di Flavia Tritto (10’42”)

 

Un ringraziamento speciale a Cosimo Terlizzi, direttore artistico di Asolo Art Film Festival, storica rassegna dedicata al rapporto fra cinema e arti visive, con cui da quest’anno The Next Generation ha inaugurato una interessante e proficua collaborazione.

Non ci resta che augurare buon concorso a tutt*, e darvi appuntamento in sala!