Vi presentiamo la selezione ufficiale dei corti in concorso, scelti dalla direzione artistica di The Next Generation 2019, che verranno proiettati al Cineporto di Bari il 14 e 15 novembre. Fra questi la giuria composta da Cosimo TerlizziBeatrice FiorentinoSimone Bozzelli e Annalisa Zito sceglierà i vincitori dei premi miglior regia, miglior cortometraggio, miglior attore/attrice.

Noi soli
di Francesco Alessandro Cogliati

Sinossi
Un figlio ama una madre, perché le mani di quest’ultima sono le prime ad accoglierlo. Al funerale della madre, il figlio, ruba il carro funebre, scappando via. Durante questo viaggio, il ragazzo volge la mente all’ultimo weekend passato insieme alla madre. Agnese vuole bene ma non ama, è persa nei suoi pensieri, e non lascia spazio a nessuno per avvicinarsi, nemmeno a Giulio. Due giorni per capirsi, due giorni per amarsi ed infine allontanarsi.

Il regista
Francesco Alessandro Cogliati (Desio 1995) studia alla NABA – Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e alla SFUAD – Santa Fe University of Art and Design (New Mexico) durante un Erasmus di sei mesi . Completato il suo percorso di studi con il massimo dei voti, decide di dedicarsi alla regia per il suo interesse verso la direzione degli attori, con i quali riesce a costruire una sinergia non solo lavorativa ma anche personale. Nel 2017 scrive e dirige la sua opera prima Noi Soli. Da gennaio 2018 ricopre il ruolo di assistente alla regia nella realizzazione del documentario Shoemaker of Dreams, su Salvatore Ferragamo, diretto da Luca Guadagnino.

Noi soli
(ITALIA 2018 / 20′)

Regia / Francesco Alessandro Cogliati
Sceneggiatura / Francesco Alessandro Cogliati
Cast / Luigi Fedele, Fabrizia Sacchi